Go to Top

La mia più bella storia d’amore – 2016 – Universal

Ascolta su iTunes

Copertine

Il disco

Negli anni ’70, in cui la canzone italiana scopriva nuovi riti e nuovi miti, un ragazzo, Giorgio Laneve, debutta come cantautore con l’album Amore dove sei conquistando subito l’interesse del pubblico e della critica. La sua voce calda e profonda che canta di amori, sogni, aspirazioni ferite, speranze tradite, visioni oniriche, echi di ballate lontane, ne fanno subito uno dei personaggi più amati e apprezzati.

Tra composizioni, dischi e tournée, Laneve si laurea in ingegneria elettronica; poi, come talvolta succede, la sua strada lo porta altrove, verso un lavoro diverso, e quel giovane con la chitarra diventa un manager di successo. Un giorno lontano, aveva detto che, per fare musica, il tempo di una sola vita non è abbastanza. Ma quando quel silente antico amore ha cominciato a premere più forte, sono tornati gli accordi, le melodie, le parole e la voglia di tornare a raccontare la vita attraverso le canzoni; certi amori non finiscono, e Laneve ritrova spazio per quell’amore trascurato: la musica. Il nuovo album ricalca con perfetta coerenza lo stile di quelli precedenti: dai brani d’amore delicati e di altri tempi, ai temi attuali più pungenti, dalle leggende bretoni alle novelle dei cantastorie. La mia più bella storia d’amore è un omaggio alla musica, a colei che, dopo tutti questi anni, ha sempre abitato in lui.

 

Brani

  1. Lillà (via Scaldasole)
  2. La mia più bella storia d’amore
  3. Morvan
  4. La solitudine
  5. Gli amici del signore
  6. La Dama Bruna
  7. Mia radice
  8. La leggenda del buon pastore
  9. Il vertice
  10. Tua figlia ha vent’anni
  11. Il male di vivere
  12. Botta e risposta
  13. C’era una volta

 

,